Corsi disponibili

Logo Matematica Miari Materiali matematica Biennio

Cloud Word MatematicaRaccolta materiali, esercizi, test. Matematica e complementi di matematica Triennio

Attraverso il  “Polo vive l’Europa” l’Istituto Salvemini Duca D’aosta si pone l’obiettivo di offrire ai propri studenti, delle terze quarte e quinte classi, la possibilità di avvicinarsi alla realtà europea attraverso momenti formativi specifici su tematiche relative alla formazione dell’Unione Europea e le  varie tappe in cui si è articolato il lungo percorso di unificazione economica politica e sociale dei Paesi  membri.  La peculiarità del percorso di studi offerto dalla nostra scuola che vede come sbocco naturale dei nostri allievi l’inserimento in realtà economiche che operano sia nel settore secondario che terziario pone la necessità di ampliare l’offerta formativa con un percorso settoriale e  mirato all’analisi delle direttive comunitarie specifiche per le imprese operanti all’interno della Comunità Europea. A tal proposito il Polo si avvarrà della collaborazione di Aboca impresa leader nel settore della produzione di prodotti per la salute, che vanta il Business European Awards quale eccellenza per le migliori pratiche, innovazioni e impegno etico fra le aziende in EU.  Il modulo in oggetto sarà di 30 ore complessive di cui 18 di formazione attiva, attraverso attività didattica formale e laboratoriale, volte all’approfondimento delle conoscenze acquisite durante il percorso di studi scolastico ; le restanti  12 ore di formazione saranno finalizzate ad una produzione attiva degli allievi che saranno direttamente coinvolti nella “produzione attiva” per una maggiore consapevolezza delle competenze acquisite.  Il modulo sarà pertanto strutturato nel modo seguente:

- Analisi del percorso di unificazione economica politica e sociale dell’UE  con esperti del diritto comunitario 2h

- Analisi delle direttive comunitarie rivolte alle imprese ed al mercato del lavoro intracomunitario al fine di sensibilizzare i ragazzi alla tematica del mercato unico europeo sia sotto il profilo dell’attività di impresa che come mercato del lavoro. Si proporranno dei laboratori con avvocati esperti nella materia del diritto societario e del lavoro impegnati in attività di consulenza legale a titolo volontario presso associazioni del territorio che forniranno agli studenti una visione critica del fenomeno migratorio, quale espressione diretta dei pesanti squilibri politici, economici ed ambientali esistenti in Europa e nel mondo, e nel contempo offriranno agli insegnanti l'opportunità di approfondire alcuni aspetti del mercato unico europeo sia in un’ottica imprenditoriale che di mobilità lavorativa  4 h

- analisi del caso aziendale Aboca, con visita presso i reparti produttivi e presso il  museo aziendale per un totale di 9h

Al termine di ciascun momento formativo gli studenti saranno coinvolti in un’attività laboratoriale volta alla verifica delle conoscenze e competenze acquisite attraverso test interattivi   3 h

Si creerà poi un forte momento di produzione attiva; gli studenti saranno  coinvolti nella redazione di un CV    in formato europeo nella preparazione di lettere di accompagnamento al proprio CV sotto la supervisione di esperti nel settore della selezione del personale 6 h.

Completerà il percorso formativo proposto con “il Polo vive l’Europa” l’individuazione delle agenzie per l’impego operanti nei vari Paesi comunitari e la realizzazione di una mailing list con tutti i possibili contatti utili per una futura mobilità lavorativa 6 h

La realizzazione di CV, lettere di accompagnamento e ancor di più la creazione di una mailing list della scuola aperta a tutti i nostri studenti intenzionati all’inserimento nel mondo del lavoro darà un elevato spessore al contributo della scuola all’orientamento in uscita dei nostri studenti.

L’intero percorso sarà sottoposto ad una attenta valutazione; i nostri allievi saranno costantemente sottoposti alla supervisione del tutor che rileverà l’interesse, la partecipazione e l’impegno profuso. I test interattivi inoltre fungeranno da momento di valutazione oggettiva delle conoscenze e competenze acquisite così come l’eventuale miglioramento del profitto dei singoli nelle materie curriculari coinvolte. Al termine del percorso proposto saranno somministrati dei test di gradimento dell’azione formativa svolta che rileverà eventuali disfunzioni del percorso da correggere in caso di replicabilità. 

La partecipazione di attori del territorio coinvolti, così come dettagliati nella apposita sezione, nel nostro progetto in qualità di partner a titolo gratuito favoriranno la disseminazione dell’evento da noi proposto attribuendo all’azione formativa svolta una elevata visibilità e spessore.